Cosa fa il Servizio Sociale per le persone Adulte

Possono rivolgersi al Servizio: Persone adulte (fino ai 65 anni di età), residenti in uno dei 10 Comuni dell'Unione, in condizioni di disagio per reddito, difficoltà sociali, autonomia personale compromessa.

Modalità di primo accesso: è necessario rivolgersi allo Sportello Sociale presente nel proprio Comune di residenza.

Il Servizio Sociale dell'Unione realizza interventi e servizi di promozione e sostegno alle persone e alle famiglie residenti nei dieci Comuni dell'Unione in condizioni di disagio per reddito, difficoltà sociali, autonomia personale.

Questi interventi hanno l’obiettivo di aiutare persone e famiglie economicamente e socialmente più deboli, a superare fasi critiche della propria vita stimolandone l’autonomia e l’autosufficienza onde evitare il cronicizzarsi di situazioni di dipendenza assistenziale e di marginalità.

La concessione di qualsiasi prestazione e/o intervento è subordinata alla condivisione di un progetto socio-assistenziale, elaborato unitamente alla Assistente Sociale territoriale, in cui si determina l’attivazione di impegni e risorse che configurino la possibilità di superare situazioni di temporanea precarietà.

La realizzazione di questi obiettivi avviene attraverso :

  • Interventi di promozione e sostegno a persone e famiglie in difficoltà per reddito, condizione sociale e autonomia personale (Sostegno economico);
  • Interventi per il sostegno di persone in grave indigenza ed emergenza
  • Interventi di sostegno all’inserimento lavorativo;
  • Interventi e servizi per l’integrazione

 

Coordinatrice:
Dr. Ssa Begliomini Elena

Pavullo nel Frignano
Via Giardini 16
Tel. 0536/29027
Fax 0536/23455

Fiumalbo
Via Capitano Coppi
Tel. 0536/73922

 

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 14 dicembre 2015
modificato:martedì 9 aprile 2019